top of page

RISVEGLIARE OSHUN

Dobbiamo risvegliare Oshun quando abbiamo bisogno di: gioia, allegria, piacere, quando vogliamo sedurre, affascinare, quando ci occupiamo della cura di orti e giardini, quando dobbiamo alleggerire un contesto energeticamente pesante, quando dobbiamo sciogliere una tensione, quando ci auguriamo prosperità, quando ci occupiamo di estetica e arte.

COMINCIAMO

ALTARE CON OSHUN
Dopo aver preparato l'altare aggiungete uno o più fra questi oggetti:

MIELE
DOLCI
GIOIELLI
PROFUMI
FIORI
L'IMMAGINE DI UNA CORNUCOPIA
UNO SPECCHIO

PREPARAZIONE DELLA RICHIESTA
 

Mettete l'icona di Oshun al centro del vostro altare. Iniziate a parlare A VOCE ALTA spiegando per quale motivo vi serve l'aiuto di questa forza, di questo genio o archetipo chiamato Oshun. Al termine del vostro discorso mettete le monete consacrate nel vostro contenitore per le offerte e chiudete il rituale. 

CHIUSURA DEL RITUALE
 

Il rituale di Oshun si chiude con il piacere. Provocarvi un orgasmo sarebbe la chiusura ideale. Se la masturbazione non è nel vostro stile, potete fare una qualunque altra cosa che vi dia gran piacere. Vi piace la cioccolata? Mangiatene un bel pezzo. Vi piace fumare? Godetevi al massimo la vostra sigaretta? Amate il mare? Correte a tuffarvi in acqua! Solo voi sapete cosa vi fa godere.
Qualunque cosa abbiate deciso di fare, mantenete la mente focalizzate sul piacere, non fate uscire il "giudice", perché quando arriva il "giudice" il piacere scompare.
Di regola ce n'è solo una: mai fare del male agli altri. Tutto il resto è lecito.

MANTRA DEL" GRAZIE" 
Dopo aver concluso il rituale potete (ve lo consiglio) recitare per 21 minuti un mantra la cui unica parola da pronunciare è: GRAZIE.
La gratitudine ha un grande potere trasformatore, provare per credere.

DOPO QUESTI TRE PASSI COMINCIA IL PROCESSO DI RISVEGLIO DEL VOSTRO POTENZIALE SUBCOSCIENTE
SE NECESSARIO, RIPETERE FINO AL RAGGIUNGIMENTO DEL VOSTRO OBIETTIVO

 

bottom of page